Soluzioni per il trattamento delle acque reflue prive di sostanze chimiche per l’agricoltura

Mentre il mondo continua a crescere, le aziende agricole utilizzano sempre più acqua. E, poiché questa acqua viene consumata, aumentano sia i flussi di acque reflue che i requisiti normativi. Un’efficace gestione delle acque reflue è diventata una delle pietre miliari della gestione di un’impresa agricola di successo.

La tecnologia brevettata di trattamento delle acque reflue Biotreat® di Akron fornisce una soluzione economica e priva di sostanze chimiche per il trattamento ed il riutilizzo delle grandi quantità di acque reflue generate dalle operazioni di pulizia delle stalle.

Biotreat® è win-win per le aziende: sia economicamente fattibile che rispettoso dell’ambiente.

Allevamento

Le acque reflue provenienti dagli allevamenti sono altamente maleodoranti e tossiche. Tra gli altri inquinanti, contengono un alto contenuto di nitrati e fosforo, antibiotici e batteri patogeni. Come tale, l’industria è sempre più soggetta alla regolamentazione governativa in materia. Akron può aiutare gli allevatori a migliorare la redditività e ad aderire alle normative attraverso l’utilizzo dei prodotti della linea Biotreat® senza agenti chimici per il controllo degli odori e il trattamento delle acque reflue.

Trattamento dei reflui zootecnici

Il trattamento dei residui di acque reflue (liquami zootecnici) in biosolidi da riutilizzare come fertilizzante su campi e colture è un metodo collaudato per migliorare la sostenibilità operativa per le imprese agricole. L’effettiva implementazione di questo processo di riciclaggio si basa quasi esclusivamente sulle tecnologie biotecnologiche ed ecosostenibili.

Il prodotti con tecnologie “green” brevettate di Akron possono aiutare le aziende agricole a rompere la dipendenza chimica e diventare più redditizie e sostenibili attraverso il trattamento e il recupero dei fanghi.

Liquidi

Condizionatore biologico liquido per il controllo delle fermentazioni e dei cattivi odori nelle fosse di raccolta delle deiezioni

Dati Tecnici:

Temp. max.: 25 °C

Confezioni: Taniche da 5-10-25 Kg

Dosaggi: BIOFOSSE va impiegato preferibilmente fin dall’inizio della formazione della fossa. Va irrorato uniformemente sul liquame o sul grigliato, previa diluizione in acqua tiepida, seguendo i seguenti dosaggi:
Formazione d’attivazione: 40 g di BIOFOSSE per m3 di liquame da ripetere per tre volte a distanza di 10 giorni dal primo trattamento
Mantenimento: 20 g di BIOFOSSE per m3 ogni 21 giorni

Condizionatore biologico solido per il controllo delle fermentazioni e dei cattivi odori nelle lettiere e nelle cuccette

Dati Tecnici:

Temp. max.: 25 °C

Confezioni: Taniche da 5-10-25 Kg

Dosaggi: Formazione di attivazione: 40g di BIOLETTIERE per m2 di superficie da ripetere dopo 15 giorni dal primo trattamento.
Mantenimento: 20g di BIOLETTIERE ogni 30 giorni
Per accelerare l’attività dei microrganismi presenti si consiglia di diluire la quantità di BIOLETTIERE in acqua tiepida (35-40 °C) e lasciare riposare per almeno 4-6 ore
ATTENZIONE: non utilizzare BIOLETTIERE L in concomitanza con l’impiego di disinfettanti

Solidi

Condizionatore biologico solido per il controllo delle fermentazioni e dei cattivi odori nelle fosse di raccolta delle deiezioni

Dati Tecnici:

Temp. max.: 40 °C

Confezioni: Fusti da 5-10-25 Kg

Dosaggi: BIOFOSSE S va impiegato preferibilmente fin dall’inizio della formazione della fossa. Va irrorato uniformemente sul liquame o sul grigliato, previa diluizione in acqua tiepida, seguendo i seguenti dosaggi:
Formazione d’attivazione: 40 g di BIOFOSSE S per m3 di liquame da ripetere per tre volte a distanza di 10 giorni dal primo trattamento
Mantenimento: 20 g di BIOFOSSE per m3 ogni 21 giorni ATTENZIONE: non utilizzare BIOFOSSE S in concomitanza con l’impiego di disinfettanti

Condizionatore biologico solido per il controllo delle fermentazioni e dei cattivi odori nelle lettiere e nelle cuccette

Dati Tecnici:

Temp. max.: 40 °C

Confezioni: Fusti da 5-10-25 Kg

Dosaggi: Formazione di attivazione: 40g di BIOLETTIERE S per m2 di superficie da ripetere dopo 15 giorni dal primo trattamento.
Mantenimento: 20g di BIOLETTIERE ogni 30 giorni
Per accelerare l’attività dei microrganismi presenti si consiglia di diluire la quantità di BIOLETTIERE S in acqua tiepida (35-40 °C) e lasciare riposare per almeno 4-6 ore
ATTENZIONE: non utilizzare BIOLETTIERE S in concomitanza con l’impiego di disinfettanti

Richiedi informazioni sui nostri prodotti

CONTATTACI