Prodotti Zootecnici

Richiedi informazioni

""
1
Previous
Next

Bombi

L’alimento in sciroppo BOMBO MIX è un prodotto di alta qualità e di comprovata validità per i bombi, con destrosio, fruttosio, peptoni e peptici di origine vegetale. L’alimento ideale per:
» la nutrizione autunno invernale
» la nutrizione intermedia
Presenta un tenore di zucchero totale variabile dal 55 – 60 % e un contenuto proteico superiore al 10 % sul tal quale.

Cani

Dati Tecnici:

Temp. max.: 40 °C

Confezioni: Sacchi carta 25 Kg

Dosaggi: Miscelare accuratamente ad altri alimenti in ragione di Kg 0,5 – 1 di ORY SEB DOG per 100 Kg di mangime, in modo da somministrare per capo e giorno: 0,5 g per le taglie piccole, 1 g per le medie e 2 g per le grandi

Conigli

Dati Tecnici:

Temp. max.: 40 °C

Confezioni: Sacchi carta 25 Kg

Dosaggi: Miscelare accuratamente nei normali mangimi in ragione di:
Coniglietti: 200 g per 100 Kg di mangime
Conigli ingrasso: 150 g per 100 Kg di mangime
Fattrici: 100 g per 100 Kg di mangime

ENZYBAC CONIGLI migliora il funzionamento intestinale che è alla base sia di una più efficiente utilizzazione degli alimenti e pertanto di un migliore accrescimento corporeo, sia un migliore stato di salute che contribuisce, a sua volta, a migliorare i parametri zooeconomici dell’allevamento

Dati Tecnici:

Temp. max.: 40 °C

Confezioni: Sacchi carta 25 Kg

Dosaggi: Coniglietti: 200 g per 100 Kg di mangime
Conigli ingrasso: 150 g per 100 Kg di mangime
Fattrici: 100 g per 100 Kg di mangime

KLUYSPOR CONIGLI migliora il funzionamento intestinale che è alla base sia di una più efficiente utilizzazione degli alimenti e pertanto di un migliore accrescimento corporeo, sia un migliore stato di salute che contribuisce, a sua volta, a migliorare i parametri zooeconomici dell’allevamento

Dati Tecnici:

Temp. max.: 40 °C

Confezioni: Sacchi carta 25 Kg

Dosaggi: Miscelare accuratamente nei normali mangimi in ragione di:
coniglietti: 200 g per q.le di mangime per coniglietti,
conigli ingrasso: 150 g per q.le di mangime
fattrici: 100 g per q.le di mangime

Pescicoltura

BAC G utilizzato in fase di filtrazione dell’acqua addotta nelle vasche di allevamento dei pesci o direttamente in questa abbatte, in maniera totale, ammoniaca, amine, fosfati, nitriti, varie sostanze tossiche derivate dal metabolismo alimentare. Inoltre inibisce la formazione di flore batteriche patogene a seguito della capacità d’esclusione competitiva esercitata dalle popolazioni microbiche di BAC G su altri tipi di flore

Dati Tecnici:

Temp. max.: 40 °C

Confezioni: Secchi plastica 20 Kg

Dosaggi: Riempire con BAC G il filtro di cui è dotato l’acquario in ragione di 20 – 40 g per m3, con l’avvertenza di lasciare la lana di roccia o la spugna di materiale plastico utilizzati per la captazione delle particelle grossolane. Rinnovare BAC G almeno una volta al mese, se nel caso, a secondo del carico dell’acquario, procedere a sostituzioni più frequenti

Il primo periodo di crescita del pesce ed o larve del gamberetto rappresentano un problema serio. Frequentemente questi organismi fragili sono sottoposti alle condizioni ambientali ed avverse. La degradazione insufficiente della sostanza organica, la produzione di ammoniaca sono le cause principali della mortalità del larve e l’aumento della concentrazione di vibrio, uno dei patogeni più pericolosi per il pesce. L’obiettivo è sostituire questi micro-organismi indesiderabili con batteri positivi presenti in BACTOSAFE AKRON

Dati Tecnici:

Temp. max.: 25 °C

Confezioni: Scatole cartone 20 Kg

Dosaggi: Miscelare 100 g di BACTOSAFE AKRON in a 100 litri di acqua. Incubare per 12 ore a 33 °C. Aggiungere 1 Kg di soluzione ogni 100 litri di acqua del vivaio o della vasca al giorno per tutto il ciclo di crescita larvale.

Il primo periodo di crescita del pesce ed o larve del gamberetto rappresentano un problema serio. Frequentemente questi organismi fragili sono sottoposti alle condizioni ambientali ed avverse. La degradazione insufficiente della sostanza organica, la produzione di ammoniaca sono le cause principali della mortalità del larve e l’aumento della concentrazione di vibrio, uno dei patogeni più pericolosi per il pesce. L’obiettivo è sostituire questi micro-organismi indesiderabili con batteri positivi presenti in BACTOSAFE SAC

Dati Tecnici:

Temp. max.: 25 °C

Confezioni: Scatole cartone 20 Kg

Dosaggi: Miscelare 100 g di BACTOSAFE AKRON in a 100 litri di acqua. Incubare per 12 ore a 33 °C. Aggiungere 1 Kg di soluzione ogni 100 litri di acqua del vivaio o della vasca al giorno per tutto il ciclo di crescita larvale.

Biodepuratore per acquari

Dati Tecnici:

Temp. max.: 40 °C

Confezioni: Secchi plastica 20 Kg

Dosaggi: Aggiungere nei filtri d’adduzione dell’acqua nelle vasche in ragione di 40 – 60 g per m3 d’ acqua presenti, o porre direttamente BIO TOP CLEAN direttamente nelle vasche. Rinnovare il trattamento una o due volte al mese a secondo del carico di pesci per m4

  • Richiedi informazioni sui nostri prodotti