loader
AKRON Srl

Bando:

Azione I.1.b.1.1– sostegno all’acquisto di servizi per l’innovazione tecnologica, strategica, organizzativa e commerciale delle imprese BANDO “INNODRIVER-S3 - Edizione 2019 - Misure A-B”

Titolo del progetto:

“B FUSION – Prodotto innovativo in campo zootecnico”

Descrizione:

Il progetto “B FUSION – Prodotto innovativo in campo zootecnico” prevede una collaborazione tra Akron e l’Università che si concretizzerà in un progetto di ricerca sull’effetto del mangime FUSION sulle performance zootecniche e sullo stato metabolico-infiammatorio dei bovini.

Grazie all’analisi dei dati raccolti si potranno avere indicazioni sul possibile sviluppo del B Fusion in direzione del miglioramento del benessere animale, della possibile manipolazione del microbioma ruminale per la possibile riduzione della produzione di metano e per consentire d'incrementare la capacità della genetica di migliorare il sistema delle produzioni animali.

Finalità:

L’obiettivo della Fase 1 “Attività preliminari di analisi e definizione dei requisiti” è quello di definire i requisiti della sperimentazione, andando a definire nel dettaglio le attività.
L’obiettivo della Fase 2 “Esecuzione della sperimentazione” è quello di effettuare una sperimentazione per ottenere i dati sperimentali da utilizzare in fase di analisi.
L’obiettivo della Fase 3 “Analisi e caratterizzazioni” è quello di effettuare delle analisi di laboratorio che dovranno costituire da base per formulare delle ipotesi di sviluppo prodotto.
L’obiettivo della Fase 4 “Elaborazione dati e report” è quello di elaborare I dati sperimentali e di laboratorio per consentire alle parti di trarre delle conclusioni critiche mirate al successivo sviluppo.
L’obiettivo della Fase 5 “Sviluppo” è quello di definire i possibili sviluppi del B Fusion nell’ottica di:

  • Un miglioramento del benessere animale in generale;
  • Possibile manipolazione del microbioma ruminale per la possibile riduzione della produzione di metano;
  • Incremento della capacità della genetica di migliorare il sistema delle produzioni ani-mali.

Risultati:

Il progetto porterà ad una vera rivoluzione nel mondo dei mangimi funzionali, sia per l’innovazione di processo, concentrazione e contemporanea fermentazione sotto vuoto, sia per la varietà di principi attivi apportati in grado di svolgere contemporaneamente molteplici funzioni metaboliche (enzimatiche, antiossidanti, stimolatori del sistema immunitario, equilibra-tori del microbismo ruminale ed intestinale, miglioratori dello stato di benessere deli animali, riduzione delle emissioni di gas serra), contrariamente a quanto riescono fare i prodotti dei principali concorrenti che al massimo riescono a interessare uno o due funzioni tra quelle elencate.
L’impatto sulla sostenibilità ambientale risulta evidente, minor consumo di alimenti per unità di produzione zootecnica, minor produzione di gas serra, minor consumo di farmaci.

Sostegno ricevuto:

25.000,00 €